marketing digitale crisi fpastoressa

La più grande opportunità della crisi

Le aziende sono in crisi, nessuno esce di casa e si lavora da casa.

Tutti, chiunque, passano molto tempo davanti al computer.

C’è sempre più commistione tra lavoro e svago ora che la maggior parte di noi lavora da casa.

Una mail, un documento, due call e un paio di fogli Excel. E magari una sbirciatina su Amazon. E perché no, anche in quell’ecommerce che abbiamo scoperto mentre eravamo su Facebook.

marketing HR recruiting pastoressa rota

La nuova era del marketing è la nuova era delle HR

Articolo scritto in collaborazione con Alessio Rota, HR Digital Recruiter & Talent Program Manager presso Würth Italia.

 

Sono un fortissimo appassionato del marketing e di ciò che questa disciplina può offrire alle imprese.

Quando ci si appassiona ad una materia, si tende a studiarla e ad approfondirne ogni aspetto.

Spesso, quando ci si ossessiona, si tende anche a fantasticare su possibili legami con altre discipline. Ad immaginare con la sola fantasia ponti che collegano materie che prima di allora erano arroccate in irraggiungibili fortezze.

Il marketing è una delle discipline più complesse, non tanto per la difficoltà nell’impararne i concetti – sono pochi e semplici i concetti da conoscere per fare marketing, ma è il modo in cui si intrecciano che fa la differenza.

scrivere un libro francesco pastoressa

Sugli autori e sullo scrivere libri nel 2020

È vero, lo so benissimo: oggi sembra che tutti scrivano libri.

Facebook è pieno di annunci sponsorizzati di mirabolanti tecniche di marketing che puoi apprendere solo da un libro. O magici ebook di 10 pagine fatti passare per il Santo Graal. Che ovviamente ti fanno diventare ricco.

Come in ogni trend che si rispetti, c’è del buono e del cattivo.

Ma il “cattivo” (startupper dell’ultima ora che credono di sbancare vendendo un ebook sull’informarketing, ad esempio) non deve gettare ombra su una considerazione importante.